Veroli. Guidava in stato di ebbrezza, ritirata la patente a un 33enne moldavo

Nella scorsa  notte a Veroli i militari della locale Stazione hanno denunciato per “guida in stato di ebbrezza” un cittadino moldavo 33enne, residente in città, già censito per reati contro il patrimonio. Fermato dai militari operanti alla guida di autovettura di proprietà della moglie e sottoposto ad accertamento alcolimetrico, l’uomo evidenziava un tasso alcolemico di 1,51 g/l, superiore a quello consentito dalla legge. La patente gli è stata ritirata.

Cinzia Cerroni