VOLLEY: FINALE COPPA ITALIA A2, LA GLOBO SORA CEDE ALLA TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA SOLTANTO AL TIE-BREAK

La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora porta  al tie-break  la fortissima Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, che al Mediolanum Forum di Assago vince la finale della Del Monte Coppa Italia di Serie A2, entrando di diritto nella storia del Volley nazionale. La Globo lotta e ci crede ma il 15-12 consegna nelle mani di Michalovic e compagni il trofeo. Non alzano la Coppa al cielo Fabroni e compagni davanti agli oltre trecento tifosi arrivati da Sora ma a casa tornano avvolti dall’orgoglio di chi ha lavorato, sudato e fortemente voluto centrare un traguardo così importante. Hanno avuto una legittima ambizione i ragazzi dei coach Soli e Colucci e giocando la loro migliore pallavolo hanno onorato il traguardo raggiunto. Grazie alla fiducia nel gruppo e al serbatoio mentale e fisico pieno, Sora ha meritato di scrivere il proprio nome su un palcoscenico prestigioso, tra gli applausi dei migliaia di spettatori del Forum di Assago che sono stati la degna cornice del grande evento. Alla settima partecipazione al trofeo, la Globo arriva in finale e cede soltanto sul 15-12 del tie-break alla corazzata calabra, già detentrice dalla Del Monte Coppa Italia Serie A2. Alla quinta finale, la società del presidente Callipo scrive negli annali anche un record: quello di essere l’unico club a vincere due edizioni consecutive della competizione. <Peccato – ha commentato a caldo coach Fabio Soli – perchè avevamo in mano il terzo set, poi abbiamo subito un break decisivo che ha ribaltato la situazione. Più che deficitari in ricezione, non siamo riusciti a fare cambio palla e la partita si è fatta tutta in salita. Con Vibo avanti 2 a 1 abbiamo comunque tenuto duro e siamo riusciti a girare il quarto set. Purtroppo non è accaduto lo stesso al tie break dove, sotto 4-1 contro una squadra solida ed esperta come lo è quella di Mastrangelo si fa dura. Mi dispiace davvero molto per l’impegno profuso e per il lavoro svolto fino ad ora. Non possiamo che fare tesoro di questa esperienza e lavorare affinché in questo finale di stagione non accadano più episodi di questo tipo>.

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA – TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA 2-3

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA: Fabroni 3, Hoogendoorn 22, Rosso 29, Mariano 7, Sperandio 7, Giglioli 2, Santucci (L), Marrazzo , Bacca 4, Festi 7, Buzzelli, Mauti n.e., Lucarelli n.e.. I All. Maurizio Colucci. B/V 2, B/P 25, muri 11.

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Pinelli 2, Michalovic 26, Forni 10, Presta 5, Casoli 14, Vedovotto 7, Marra (L), Ferraro n.e., Korniienko n.e., Corrado n.e., Maccarone n.e., Sardanelli (L). I All. Vincenzo Mastrangelo; II All. Antonio Valentini. B/V 2, B/P 12, muri 12.

ARBITRI: Venturi Giuliano; Luciani Ubaldo; Tanasi Alessandro.

PARZIALI: 21-25; 25-20; 21-25; 25-23; 12-15.