Area di crisi complessa Frosinone-Anagni: 13 aziende pronte ad investire

All’esito del bando di Invitalia per l’Area di Crisi Complessa Sistema Lavoro, Frosinone-Anagni, risulta che 13 aziende sono pronte ad investire e che si creerebbero più di 200 posti di lavoro. I dettagli nel servizio:

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI