Patrica. Bando Ilva, Battaglini: “Ora si punti alla rioccupazione degli ex lavoratori”

Samuel Battaglini
“La notizia della redazione del bando per la vendita dello stabilimento ILVA di Patrica non può che essere accolta con grande speranza”, così il consigliere comunale di Patrica, nonchè vice presidente Anci Nazionale Giovani, che aggiunge  “Le sensazioni sono positive ed il fatto che lo stabilmente presente sul nostro territorio va a bando singolarmente lascia ben sperare. Se poi si considera che gli eventuali acquirenti potranno usufruire di importanti sgravi assumendo lavoratori in mobilità, ecco che le speranze aumentano. Sarebbe una vittoria importante in ottica di rilancio dell’ intera area industriale, da attribuire soprattutto alla determinazione del sindacalista Fabio Bernardini e degli ex lavoratori che non hanno mai mollato, rendendosi spesso protagonisti di importanti suggerimenti. Proprio per questo motivo – sostiene Battaglini – nonostante l’ impossibilità di inserire nel bando la clausola che prevedere la riassunzione degli ex lavoratori, l’ impegno necessario dovrà essere quello di trovare il modo di garantire a chi negli anni ha sempre creduto alla riapertura, manifestando davanti ai cancelli, al sole e sotto la pioggia, il reintegro nel nuovo, speriamo, sito produttivo”.

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI