Elezioni provinciali – Le dichiarazioni a caldo dopo la designazione del candidato unitario del centrodestra

Adriano Piacentini

Elezioni provinciali – Affluiscono le prime dichiarazioni dal tavolo di centrodestra dopo la designazione del candidato unitario.

Dal coordinatore del tavolo di centrodestra della provincia di Frosinone, Adriano Piacentini, è giunta la seguente nota:

Come da convocazione intervenuta questa sera si è riunito il tavolo del centro destra,  della provincia di Frosinone,  con le liste civiche che vi si identificano.
Tutti i rappresentanti dei partiti e delle liste civiche presenti, nel condividere il rafforzamento della coalizione, all’unanimità hanno condiviso la proposta di candidare  Tommaso Ciccone, sindaco di Pofi, il quale si è dichiarato immediatamente disponibile a condividere il programma proposto da tutti gli alleati e dalle liste civiche di riferimento,  alla carica di presidente dell0amministrazione provinciale di Frosinone.
Hanno partecipato:
-Forza Italia rappresentata da Nicola Ottaviani, Pasquale Ciacciarelli, Mario Abbruzzese, Adriano Piacentini
– Lega per Salvini rapp.ta da Francesco Zicchieri e Carmelo Palombo
– Fratelli d’Italia rappresentata da Massimo Ruspandini e Paolo Pulciani
– Noi con l’Italia rappresentata da Alfredo Pallone, Michele Mele e Antonio Valente
– Polo Civico rappresentato da  Gianfranco Pizzutelli
– Cuori Italiani rappresentata da  Carmine Tucci”

“Sono estremamente soddisfatto, a prescindere della candidatura – ha dichiarato a caldo Tommaso Ciccone – per rappresentrare un momento di unione di tutto il centrodestra. Aggiungo che quando il centrodestra marcia unito è vincente”.

“Nel nostro Dna c’è in primo luogo una certezza – afferma il senatore Massimo Ruspandini di Fratelli d’Italia – su di noie sulla fedeltà della nostra liena, quando c’è un progetto serio da condividere, si può sempre contare. Ciccone avrà certamente tutti i voti del centrodestra della provincia di Frosinone”.

“Abbiamo trovato la quadra sul candidato unitario soprattutto perché abbiamo trovato l’unità su i principali punti programmatici – afferma l’on. Francesco Zicchieri di Lega per Salvini. Questi punti sono: Saf e dunque gestione dei rifiuti, acqua pubblica e gestione degli immigrati in provincia di Frosinone. Si tratta di grandi tematiche che sappiamo essere molto sentite dai cittadini. Sappiamo che uniti possiamo convincere e vincere per governare la provincia di Frosinone”.

“Esprimo soddisfazione – afferma Mario Abbruzzese (FI)- perché si tratta di una candidatura unitaria segno di una crescita unitaria del centrodestra e spero che lo stesso percorso si possa trovare nella nazione. Tommaso Ciccone è il candidato migliore, ringrazio tutti i sindaci che hanno voluto trovare una convergenza su questo nome.  Pompeo si può battere, ci vuole un’organizzazione capillare per incidere su tutti i comuni della provincia di Frosinone”.

“Sono convinto che la coesione del centrodestra, che ha trovato in Ciccone, sindaco di Pofi, il candidato ideale, sarà decisiva nel portare a casa un risultato importante. Ciccone è un rappresentante dei piccoli comuni che costituiscono l’essenza della nostra realtà territoriale ed è l’uomo giusto soprattutto in questo momento storico, ove vi è bisogno di ridurre le distanze tra gli amministratori ed i cittadini, perché dotato di un pragmatismo che è essenziale nella risoluzione delle problematiche che affliggono il nostro territorio e che costituiscono un ostacolo allo sviluppo economico ed occupazionale.” Lo dichiara il Presidente della V Commissione Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo della Regione Lazio, il Consigliere Regionale Pasquale Ciacciarelli.

“La forza di questo tavolo unitario sta nei programmi – ha dichiarato Gianfranco Pizzutelli di Polo Civico – e sono convinto che il centrodestra grazie al programma sarà convincente e vincerà questo confronto elettorale”.

 

 

Dario Facci on BloggerDario Facci on FacebookDario Facci on Youtube
Dario Facci
Direttore at Pertè Online
Dario Facci è un giornalista e un fotografo, ha iniziato nella rivista mensile “Lo Stato delle Cose” e ha lavorato presso RTM RadioTeleMagia, RTM Televisione, TVN Televisione, Lazio Tv. Ha diretto Ciociaria Oggi, l’edizione frusinate de L’Opinione, Accademia del Buongustaio, Numero Zero, Perté Magazine, Il Regionale, La Provincia Quotidiano.

E’ attualmente direttore di Perté Week, Perté Online e Radio Pertè. Ha collaborato con L’Unità, La Repubblica, Sinistra Europea, Qui Magazine, To Be, Ciociaria Turismo. Sue fotografie sono state pubblicate su Ciociaria Oggi, La Repubblica, L’Unità, iI Tempo, La Gazzetta del Mezzogiorno, Novi Listi Glas Istri (Croazia), Primer Acto (Spagna), Village Voice (Stati uniti d’America), La Maga (Cile), To Be, Qui Magazine, Accademia del Buongustaio, Numero Zero, Pertè Magazine, Perté Week