Roccasecca, tutto pronto per la Festa del Broccoletto dell’8 dicembre

Tutto pronto a Roccasecca per uno degli appuntamenti più attesi: la festa del broccoletto, dedicata ad una delle tipicità più gustose del territorio. L’evento è in programma il prossimo 8 dicembre, in via Roma ed è organizzato dalle attività commerciali della cosiddetta piazza Longa, con il patrocinio della Regione Lazio, della Provincia di Frosinone, del Comune di Roccasecca, della XV Comunità Montana Valle del Liri e dell’Unione Cinquecittà.

La manifestazione prenderà il via alle ore 12 e saranno allestiti ben 13 stand gastronomici, dove verranno cucinate e si potranno gustare bere e proprie prelibatezze.

Arricchiranno la giornata mercatini, musica, animazione, l’accensione delle luci natalizie da parte del Comune di Roccasecca e l’inaugurazione del tradizionale presepe nel Vicolo Giovinazzi.

Protagonista indiscusso della giornata sarà ovviamente il broccoletto: non mancherà la famosa “frionza”, la pizzella fritta condita con broccoli, il babbà rustico con broccoli, provola e salsiccia, la zuppa di broccoli e fagioli con crostini, le lasagne con i broccoli, e infine la tipica salsiccia locale sempre accompagnata dal gustoso ortaggio.

A completare l’offerta culinaria, si potranno trovare inoltre caldarroste, birra artigianale, vino novello, dolci secchi, frittelle dolci e quanto di meglio può offrire la gastronomia tipica roccaseccana.

La festa che si prolungherà fino all’ora di cena e sarà l’avvio del natale per la città di San Tommaso.

 “Stiamo facendo uno sforzo grandissimo – spiegano gli organizzatori che hanno dato vita all’associazione Commercianti della Piazza Longa – Antica Terra di Lavoro – abbiamo messo in piedi una manifestazione con tante novità e iniziative, proprio per valorizzare il broccoletto e un suggestivo angolo della nostra città come è appunto il Centro Storico. L’invito è quello di partecipare, sarà un modo per gustare ottimi piatti e per divertirsi”.

Per chi lo vorrà, sono a disposizione le guide dell’associazione Pama per la visita guidata al Parco Archeologico dei Conti D’Aquino.

CONDIVIDI