Terracina: Biancamaria Di Girolamo eletta sindaco dei Bambini e dei Ragazzi

Biancamaria Di Girolamo, della classe 1° B dell’Istituto Comprensivo Alfredo Fiorini di Borgo Hermada è stata eletta sindaco dal Consiglio Comunale dei Bambini e dei Ragazzi formata da ragazzi degli ultimi tre anni di Scuola Primaria e della Scuola Secondaria degli Istituti Comprensivi di Terracina. Ci sono volute tre votazioni e un ballottaggio per affidare la fascia tricolore a Biancamaria che nell’ultimo scrutinio ha ottenuto 13 voti contro gli 8 di Sofia Alovisi della Scuola Primaria dell’Istituto San Giuseppe. Erano ben 14 i candidati a sindaco su 21 Consiglieri Comunali e alla fine l’Assise ha premiato il programma di Biancamaria Di Girolamo. Il Consiglio Comunale dei Bambini e dei Ragazzi ha funzioni propositive e consultive da esplicare tramite pareri espressi nei confronti di Consiglio e Giunta dei grandi, a cui si aggiunge la possibilità di richiesta di informazione agli organi e agli Uffici Comunali. Al di là della distinzione tra i due Consigli Comunali, Biancamaria Di Girolamo è il primo sindaco donna di Terracina con grande soddisfazione del vice sindaco Roberta Tintari. Il Presidente del Consiglio Gianfranco Sciscione, invitando ufficialmente sindaco e vice sindaco dei Bambini e dei Ragazzi al prossimo Consiglio Comunale degli adulti, ha sottolineato l’importanza di questa storica giornata per la città di Terracina.

Ci sono poi volute altre tre votazioni e un ballottaggio per eleggere il vice sindaco. Si tratta di Pierluigi De Santis dell’Istituto Comprensivo Milani che ha ottenuto 13 preferenze contro le 8 di Diego D’Onofrio dell’IC Montessori. Il prossimo passaggio sarà la nomina di sei assessori.