Valle del Sacco. Sabato l’iniziativa del “lenzuolo bianco” firmata Task Force Allerta Valle del Sacco

Sabato 15 dicembre, l’iniziativa, firmata Task Force Allerta Valle del Sacco, con l’esposizione di un lenzuolo bianco da finestre o balconi, finalizzata alla richiesta del registro tumori, e a tenere alta l’attenzione sulla situazione della Valle del Sacco. “Il senso di tutto questo”, c’è scritto sulla pagina facebook della Task Force,  “è manifestare la presenza nella Valle del Sacco all’interno delle famiglie, di un malato o ex tale o di un caduto per sensibilizzare sul tema delle malattie connesse all’inquinamento che aumentano di anno in anno. Contestualmente richiedere agli organi di competenza, laddove possibile, di accelerare sull’istituzione del registro tumori.” La campagna è sostenuta anche dal “consigliere coraggio” di Cassino, Carmine Di Mambro che contro il tumore sta conducendo una battaglia anche personale. A sostegno dell’iniziativa, con il motto #registrotumorisubito, Carmine Di Mambro ha lanciato l’appello sui social per invitare tutti, per sabato 15 dicembre, a esporre un lenzuolo bianco su finestre e balconi per far sentire “il grido di dolore della Valle” del Sacco e chiedere l’istituzione del Registro Tumori dicendo “BASTA”, chiaro e forte. “Mi aspetto interi comuni vestiti di BIANCO”, ha affermato il consigliere.

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI