Ceccano: liceali con smartphone, tablet e notebook per il compito in classe di Latino

Svolgeranno il compito di Latino utilizzando il loro apparato elettronico portatile, e così anche le discipline classiche aumentano le loro possibilità grazie a smartphone, tablet, notebook gli studenti della Seconda Classe del Liceo di Ceccano saranno chiamati domani, venerdì 5 maggio, alla prova parallela per il Latino. Ciascuno porti il suo dispositivo”, recita la comunicazione che gli allievi hanno ricevuto che continua:  La prova si svolgerà in modalità online, gli alunni dovranno portare un dispositivo elettronico (notebook,  smartphone,  tablet con batteria totalmente carica).  Le modalità di accesso a Internet  per lo svolgimento della  prova saranno fornite il giorno della stessa ai presenti”.

La prova scritta di Latino, pertanto, utilizzerà una piattaforma di “e-learning” e i ragazzi avranno la possibilità di rispondere in maniera aperta o strutturata a seconda delle domande.
Ovviamente, l’utilizzo della piattaforma elettronica farà sì che il compito sarà corretto automaticamente appena consegnato. Ogni studente, infatti, riceverà direttamente sulla sua posta elettronica, in maniera assolutamente riservata, il punteggio raggiunto.
Dunque, il Latino si aggiunge a tutte le altre discipline che nel Liceo di Ceccano utilizzano già piattaforme elettroniche per le prove scritte: lingue straniere, matematica, storia, filosofia, scienze, fisica, arte. Un ulteriore passo avanti per l’Istituto Superiore della città.