Scomparso da casa ieri sera un giovane della Valcomino, trovato dai carabinieri questa mattina alla stazione di Cassino

foto di repertorio

Vicenda fortunatamente a lieto fine per un 25enne residente nella Valle di Comino. Ieri sera, il giovane è uscito di casa senza farvi rientro fino a tarda notte. Allarmati per la sua scomparsa e per il periodo di crisi che il 25enne starebbe attraversando a causa di una delusione sentimentale, i suoi familiari alle ore 3, si sono recati presso una caserma dei carabinieri per segnalare il fatto, temendo il peggio.

Immediate sono partite le ricerche del ragazzo, diramate in tutto il Lazio e nelle regioni limitrofe di Campania e Abruzzo. Poco dopo, i militari rintracciavano l’auto dello scomparso nei pressi della stazione ferroviaria di Cassino. Venivano allertati, quindi, i carabinieri di Roma e i militari in servizio presso le varie stazioni ferroviarie, ai quali è stata inviata una recente fotografia del giovane per poterlo9 identificare.

Le ricerche si sono protratte per tutta la mattinata di oggi, fino a quando il 25enne non veniva rintracciato all’interno dello scalo ferroviaria di Cassino. Il giovane ha detto ai militari di essersi sentito spaesato e di avere voluto fare un giro nella Capitale. Subito sono stati avvisati e rassicurati i suoi familiari, che sono accorsi nella Città martire per poter riabbracciare il loro ragazzo. Un’avventura, la sua, che ha gettato nel panico i genitori ma che fortunatamente si è conclusa nel migliore dei modi.