Truffa e sostituzione di persona, i carabinieri di Paliano denunciano un 58enne di Anagni

Immagine di repertorio

Nella giornata di ieri a Paliano, i carabinieri della locale Stazione, al termine di una accurata attività info-investigativa scaturita da una denuncia-querela presentata da un 38enne residente in Provincia di Frosinone, hanno deferito a piede libero alla competente autorità giudiziaria, un 58enne residente ad Anagni. L’uomo è accusato dei reati di truffa e sostituzione di persona.

Infatti, Le indagini condotte dai militari di Paliano hanno permesso di acquisire elementi di colpevolezza univoci e inoppugnabili nei confronti del 58enne il quale, con una serie di artifici e raggiri ben studiati, nonché dichiarando una falsa identità, ha convinto il 38enne a consegnarli una somma di denaro, dopo avergli promesso l’assunzione presso una nota società telefonica. L’uomo, tra l’altro, risulta già gravato da vicende penali collegate alla stessa tipologia di reati.