Ferentino: Nascondeva cocaina e crack in casa, 25enne albanese arrestato dai carabinieri

Questa mattina a Ferentino, i carabinieri della locale Stazione, nell’ambito di una specifica attività finalizzata a contrastare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un 25enne di nazionalità albanese residente in città. I militari, infatti, al termine di una accurata osservazione, seguita dal controllo e dal pedinamento del giovane, lo hanno sottoposto a perquisizione domiciliare, nel corso della quale è stata rinvenuta una notevole quantità di stupefacenti: 6,73  grammi di cocaina e  4,88 grammi di crack, suddivisi complessivamente in 55 dosi. Oltre alla droga è stato trovato vario materiale per il taglio e il confezionamento, nonché una notevole somma di denaro contante ritenuto il provento di attività illecita. Stupefacenti e attrezzatura sono stati sottoposti a sequestro.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito,  è stato rinchiuso nella camera di sicurezza della Compagnia di Anagnim in attesa del rito direttissimo, secondo le disposizioni dell’Autorità giudiziaria.