Anagni: Asilo nido, bonus di 1.000 euro per le famiglie bisognose

Sono ancora aperte le iscrizioni all’asilo nido “Zucchero Filato” di Anagni e durante il mese di agosto si possono avere informazioni in proposito presso l’Ufficio Servizi sociali del Comune al numero telefonico 0775/730458. L’assessore preposto, Alessandra Cecilia, ricorda inoltre che si può presentare la domanda per ottenere agevolazioni relative alla frequenza di asili nido pubblici e privati.

Si tratta del bonus introdotto dalla Legge di Bilancio 2017 per sostenere il reddito delle famiglie, che prevede la somma di 1.000 euro annui, corrisposta dall’Inps su domanda del genitore, spettante per ogni figlio nato o adottato a decorrere dal 1 gennaio 2016. Il bonus serve a far fronte al pagamento delle rette per la frequenza degli asilo nido e l’introduzione di forme di sostegno a domicilio a favore dei bambini al di sotto dei 3 anni, affetti da gravi patologie croniche.

L’erogazione del bonus avverrà con cadenza mensile e sarà parametrato in 11 mensilità per quanto concerne la frequenza dell’asilo nido e in unica soluzione per il supporto domiciliare. La domanda dovrà essere presentata dal genitore in possesso dei seguenti requisiti: residenza in Italia, cittadinanza UE; permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo; carte di soggiorno per familiari extracomunitari di cittadini dell’Unione europea; carta di soggiorno permanente per i familiari non aventi la cittadinanza dell’Unione europea; status di rifugiato politico o di protezione sussidiaria.

La domanda potrà essere presentata entro il 31 dicembre 2017 mediante una delle seguenti modalità: presso il portale dell’Istituto, tramite Pin dispositivo, Sistema Pubblico di Identità Digitale (Spid) o Carta Nazionale dei Servizi (Cns); Contact Center Integrato numero verde 803.164 (numero gratuito da rete fissa) o numero 06164.164 (numero da rete mobile con tariffazione a carico dell’utenza chiamante); Enti di patronato.