Cassino. Arrivano i primi 44 contenitori per la differenziata in strada

Sono stati installati questa mattina a Cassino i nuovi contenitori stradali per la raccolta differenziata dei rifiuti.  Si tratta di 44 raccoglitori che sono stati dislocati per tutto il territorio comunale, quindi sia nel centro città che nelle periferie.

“Si tratta di un primo intervento quello completato oggi dagli uomini della società De Vizia Transfer  – ha detto il sindaco Carlo Maria D’Alessandro – al quale ne seguirà, il prossimo settembre, in cui saranno collocati, sempre sull’intero territorio comunale, centinaia di cestini singoli per i rifiuti. Siamo consapevoli che tale intervento da solo non è risolutivo per quanto riguarda il decoro della nostra città e che ad esso dovranno essere abbinati un adeguato controllo e interventi mirati a far rispettare le norme sui rifiuti. Da questa mattina in poi, però, anche i cittadini più pigri non avranno alibi. Faccio quindi appello all’elevato senso civico dei miei concittadini, perchè soltanto con la collaborazione di tutti possiamo migliorare l’ambiente in cui viviamo e rendere sempre più bella ed accogliente la nostra Cassino”.

“Quello che stiamo lanciando – ha aggiunto l’assessore ai Lavori Pubblici, Manutenzione e Ambiente, Dana Tauwinkelova – è un ulteriore segnale che incentiva ulteriormente le iniziative per migliorare il decoro urbano cittadino e rendere sempre più gradevole e soddisfacente il soggiorno e la residenza a Cassino. A settembre concluderemo tutti gli interventi di installazione e quindi la comunità, anche a passeggio, avrà a disposizione centinaia di punti di raccolta per poter gettare anche in modo differenziato i piccoli rifiuti. La richiesta di installare i nuovi cestini ci era giunta dai cittadini stessi e noi ci siamo subito attivati. L’obiettivo è quello di avere una città innanzitutto più pulita ma anche più bella e vivibile”.