Fiuggi: Evade dai domiciliari e minaccia una donna, 23enne arrestato dai carabinieri

Ieri pomeriggio a Fiuggi i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale per i Minorenni di Roma, un 23enne del luogo già censito per reati contro la persona, il patrimonio, nonché per violazione della legge sugli stupefacenti.

L’attività investigativa era stata avviata dai militari quando il giovane, ancora minorenne, si era reso responsabile di maltrattamenti in famiglia, per i quali stava scontando la detenzione domiciliare. Lo scorso dicembre i carabinieri hanno accertato che il giovane, durante la detenzione domiciliare, era evaso per recarsi presso l’abitazione di una 37enne romena, dove per futili motivi l’aveva minacciata e danneggiato il portone di casa. In seguito a tale episodio l’Autorità giudiziaria, su richiesta dell’Arma di Fiuggi, ha emesso un provvedimento di custodia cautelare eseguito nel pomeriggio di ieri. Il 23enne quindi è stato arrestato e al termine delle formalità di rito, è stato tradotto nell’Istituto di Pena di Casal del Marmo a Roma.