Morolo. Tragedia in piscina, muore 13enne

Sara Francesca Basso, questo il nome della  13enne passata a miglior vita  nella notte nel reparto Rianimazione dell’ospedale “Gemelli” di Roma dove era ricoverata in seguito all’incidente di cui è rimasta vittima ieri pomeriggio, intorno alle 17, nella piscina di un Hotel di Sperlonga, dove era in vacanza. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, ancora da accertare da parte delle forze dell’ordine, sarebbe stata risucchiata verso il fondo della piscina da uno dei bocchettoni di aspirazione della struttura. Sara è stata aiutata da un turista americano che per primo si è accorto di ciò che stava accadendo. Le sue condizioni sono apparse subito critiche visti i parecchi minuti sott’acqua. Sara Francesca studentessa Frusinate ma residente a Morolo purtroppo non ce l’ha fatta.

CONDIVIDI