Anagni -È scontro sulle commissioni consiliari

Commissione consiliare, in rivolta i gruppi di minoranza.

“Per il giorno 13 08 2018 alle ore 8,30 in prima convocazione e stesso giorno alle ore 9,00 in seconda convocazione presso la sala delle riunioni delle commissioni consiliari la prima riunione della Commissione Bilancio, Patrimonio, Tributi.. ..”
“Per il giorno 13 08 2018 alle ore 9,30 in prima convocazione e stesso giorno alle ore 10,00 in seconda convocazione presso la sala delle riunioni delle commissioni consiliari la prima riunione della commissione Urbanistica, Traffico…”
Recita la lettera di invito del Presidenza del Consiglio Comunale avv.ti G De Luca notificata il 08 08 2018 ai consiglieri comunali di maggioranza e di opposizione.
Ebbene, stamane a fronte della puntuale presenza di tutti i consiglieri di minoranza interessati, nessuna traccia di tre consiglieri su cinque della maggioranza, del Presidente chiamato a presiedere ( o suo sostituito) e del delegato amministrativo chiamato a verbalizzare. Tra lo sconcerto dei presenti, malgrado siano poi giunti con estremo comodo i membri della maggioranza, il Presidente incaricato e la segretaria verbalizzante sono giunti rispettivamente alle ore 9,45 e 9,46.
Per tali ragioni non si è potuta tenere la commissione in calendario alle ore 8,30 che sarà aggiornata a data da definire e si è proceduto all’ avvio dei lavori della seconda commissione in seconda convocazione.
Tutti i membri di commissione di minoranza Nello Di Giulio, Gianluca Ferretti, Fernando Fieramonti, Sandra Tagliaboschi, Daniele Tasca e Valeriano Tasca stigmatizzano con severità il superficiale approccio della maggioranza di governo cittadino verso responsabilita’ doveri amministrativi”.

Così recita la nota dei consiglieri comunali di opposizione.