Antonio Pompeo presidente dell’Upi Lazio suona la carica. Dovrà rendere incisiva un’organizzazione finora impalpabile

Il presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo, è stato nominato presidente anche dell’Upi Lazio, cioè il sindacato delle Province della nostra regione. Il suo compito sarà importante, soprattutto se in discontinuità con la gestione dell’Upi Lazio che, nella situazione di grave crisi in cui si sono trovate le Province del Lazio, soprattutto per quanto riguarda il ritardo nella legislazione regionale al riguardo, fino ad ora ha messo messo in campo praticamente nulla se non formali e saltuari interventi davvero ininfluenti. Un compito notevole, dunque, quello che ha assunto ora il presidente della Provincia di Frosinone perché dovrà riportare all’operatività un’organizzazione praticamente invisibile, almeno in provincia di Frosinone, e incidere in una quadro di evidente difficoltà degli enti di governo provinciale. Pompeo lo sa bene e lo dichiara: “E’ sicuramente il grande lavoro fatto sul territorio ad aver permesso di centrare questo traguardo. Ma si tratta di una grandissima responsabilità: sul tavolo ci sono questioni importanti, a partire dal rilancio del ruolo delle Province e dal confronto con la Regione Lazio per chiedere chiarezza sulle funzioni delegate e il riequilibrio nei rapporti con Roma capitale. Riteniamo necessario dare il nostro contributo nella costruzione di una Regione delle comunità locali. Ripartire dai territori, significa rendere più forte il sistema Paese. In questo lavoro, difficile ma affascinante, non sarò da solo, ma sarò accompagnato dalla squadra dell’Upi Lazio: in particolare dal vicepresidente Vincenzo Carnevale e dai colleghi Carlo Medici, Pietro Nocchi e Mariano Calisse. Ringrazio Giuseppe Rinaldi, che tanto bene ha lavorato in questi anni e il Presidente dell’Upi nazionale Michele De Pascale per la presenza. Ora tocca a noi prendere il testimone. Ce la metteremo tutta, da amministratori locali abituati a dare risposte e ad essere concreti”.

Cinzia Cerroni