Aprilia. Omicidio Palli, fermati i presunti killer

Svolta nelle indagini sull’omicidio di Luca Palli avvenuto ad Aprilia il 31 ottobre scorso. Le indagini dei carabinieri, coordinate dal pm Luigia Spinelli, hanno portato all’identificazione e al fermo di Vittorio De Luca 32 anni e di Massimiliano Sparacio 47 anni, entrambi del posto. L’accusa contestata è quella di omicidio volontario aggravato oltre che di detenzione di arma. Ad incastrare i due presunti killer, oltre alle immagini della videosorveglianza, le intercettazioni telefoniche eseguite dagli uomini dell’Arma.

CONDIVIDI