Centrodestra – Gerardi (Lega) risponde a muso duro a Quadrini (FI): Si lagna ma poi è lui l’assente ai vertici

L'on. Francesca Gerardi
Centrodestra – Alle lamentele del vice coordinatore regionale di Forza Italia, Gianluca Quadrini, circa la mancata convocazione del coordinamento di centrodestra, risponde a stretto giro il coordinatore provinciale della Lega, l’On. Francesca Gerardi: “Giusto per chiarire – scrive la Gerardi – che per ben due volte Quadrini è stato chiamato per il tavolo ed ha sempre risposto che non era disponibile ed impegnato. Una volta doveva recarsi ad Arezzo per il congresso Anci e sull’ennesimo incontro di martedì, dopo che io stessa l’ho chiamato, mi ha risposto che in questo periodo non può essere disponibile perché impegnato a seguire la questione della Comunità Montana.
Oltretutto – continua la Gerardi – ha aggiunto che per lui andava benissimo quello che avremmo deciso sia io che il senatore Ruspandini.
In più leggo dall’articolo circa il suo non gradimento della componente di Cambiamo! nel centro destra, su questo vorrei chiarire che le vicende ed i trascorsi personali non devono rientrare in politica e che Cambiamo! si è sempre mostrata disponibile al dialogo e soprattutto agli incontri, assente martedì in quanto il consigliere regionale Ciacciarelli era impegnato nella votazione della Legge di Bilancio in Regione ma ci ha raggiunto telefonicamente.
Chiarito questo ci tengo a dire che il centro destra è in continuo contatto e sintonia con il percorso da fare in provincia di Frosinone, e che se il vice cordinatore Quadrini non ha tempo per incontrarci delegasse qualcuno o trovi qualche altro mezzo per farci arrivare il suo pensiero”.
Cinzia Cerroni