Ciacciarelli continua a fare proseliti in “Cambiamo”, aderisce anche Di Cicco

Pasquale Ciacciarelli

Il consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli continua a fare proseliti e oggi si registra un’altra adesione al movimento di Toti, “Cambiamo”. Si tratta del presidente del Consiglio Comunale di San Giorgio a Liri, Luigi Di Cicco (nella foto a sinistra). Ecco di seguito la sua nota:

“La politica italiana ha bisogno di rinnovamento, lo stesso che volevamo operare in Forza Italia, ma che non ci hanno permesso di fare fino in fondo. C’è un popolo moderato e democratico che ha bisogno di rappresentanza, ed ora ha una speranza. Aderisco al movimento “Cambiamo” del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, seguendo, pertanto, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli, grazie al quale abbiamo di nuovo qualcosa in cui credere. C’ha restituito quell’entusiamo fondamentale per fare politica e lavorare per un partito. Con convinzione e voglia di fare mi metterò subito a lavoro per dare il mio contributo al movimento e farlo crescere  anche nel mio paese. Si riparte! Il popolo moderato finalmente ha una nuova casa.”

.

Dario Facci on BloggerDario Facci on FacebookDario Facci on Youtube
Dario Facci
Direttore at Pertè Online
Dario Facci è un giornalista e un fotografo, ha iniziato nella rivista mensile “Lo Stato delle Cose” e ha lavorato presso RTM RadioTeleMagia, RTM Televisione, TVN Televisione, Lazio Tv. Ha diretto Ciociaria Oggi, l’edizione frusinate de L’Opinione, Accademia del Buongustaio, Numero Zero, Perté Magazine, Il Regionale, La Provincia Quotidiano.

E’ attualmente direttore di Perté Week, Perté Online e Radio Pertè. Ha collaborato con L’Unità, La Repubblica, Sinistra Europea, Qui Magazine, To Be, Ciociaria Turismo. Sue fotografie sono state pubblicate su Ciociaria Oggi, La Repubblica, L’Unità, iI Tempo, La Gazzetta del Mezzogiorno, Novi Listi Glas Istri (Croazia), Primer Acto (Spagna), Village Voice (Stati uniti d’America), La Maga (Cile), To Be, Qui Magazine, Accademia del Buongustaio, Numero Zero, Pertè Magazine, Perté Week