Ferentino – Denunciati in due dai Carabinieri per furto ai distributori di merendine

(immagine di repertorio)

Ferentino – I carabinieri hanno denunciato due persone, un 31enne e un 55enne, entrambi di ferentino per “furto aggravato in concorso”. Ciò al termine della parziale conclusione delle indagini che hanno iniziato in seguito ai ben noti furti ai danni di diverse scuole della città.

Secondo i Carabinieri gli elementi raccolti nel corso delle indagini avrebbero permesso l’individuazione dei responsabili dei furti e tentativi di furto nelle persone di cui sopra. I “colpi” in questione sarebbero i seguenti:

–       nella notte del 28 ottobre  u.s,  “furto” ai danni della scuola primaria “LOLLI GHETTI”,  sita in via Circonvallazione. Qui erano state rubate le monete del distributore automatico di bevande. Lo stesso giorno tentativo di furto ai danni di alcuni distributori di bevande in via XX Settembre

–       nella notte del 30 ottobre u.s., del “furto”  ai  danni dell’ Istituto Professionale per Parrucchieri” sito quella via Antica Acropoli snc,  ove  venivano asportate le monete contenute all’interno di  un distributore automatico di bevande ivi installato nonché per i “tentativi di furto” avvenuti presso lo stesso plesso nelle  notti del 7 e 23 ottobre u.s..;

–       nella notte del 4 novembre u.s., del  “furto” perpetrato all’ interno della  scuola  “I° Circolo Comprensivo” , in via Circonvallazione, ove venivano asportate le monete contenute all’interno di un distributore automatico.

 

Cinzia Cerroni