Fiuggi – Tempi di pagamento del Comune, trend positivo

Il sindaco di Fiuggi, Alioska Baccarini

“Se è vero che i recenti dati Eurostat, diffusi da Confartigianato, secondo cui nel 2017 l’Italia ha avuto un debito commerciale della P.A. verso le imprese per beni e servizi pari al 2,8% del Pil, con un debito delle pubbliche amministrazioni nei confronti delle imprese che sta lentamente scendendo ma che resta il secondo più alto di Europa, è altrettanto vero che nel nostro piccolo i Comuni, come la città di Fiuggi, fanno registrare un segno positivo nei tempi di pagamento a terzi”.

A dichiararlo è il sindaco Alioska Baccarini commentando i dati pubblicati dal ministero dell’Economia e Finanze relativi al primo semestre del 2019, concernente il tempo medio di pagamento ponderato (cioè il numero di giorni che intercorrono tra la data di emissione della fattura e la data di pagamento, ponderata con l’importo della fattura).

“Balza agli occhi di tutti i dati confortanti del ministero che mettono in evidenza un andamento positivo dovuto al buon lavoro della nostra amministrazione e degli uffici comunali, a cui va il mio personale ringraziamento. Rispetto al secondo semestre del 2018 – ha sottolineato il sindaco – risultano notevolmente migliorati i tempi del pagamento: addirittura il nostro Comune, a livello provinciale, è il primo che ha fatto un balzo in avanti nella riduzione dei giorni di adempimento. Siamo passati da 93 a 60 giorni, un taglio nei tempi di attesa di oltre un mese. Un risultato straordinario che possiamo ancora migliorare. Quello che abbiamo raggiunto è un obiettivo importante perché spesso e volentieri è proprio dai tempi di pagamento delle pubbliche amministrazioni che dipende la sopravvivenza delle piccole e medie aziende che operano sul territorio, con ripercussioni a volte negative nei confronti di lavoratori e imprenditori”.

Dario Facci on BloggerDario Facci on FacebookDario Facci on Youtube
Dario Facci
Direttore at Pertè Online
Dario Facci è un giornalista e un fotografo, ha iniziato nella rivista mensile “Lo Stato delle Cose” e ha lavorato presso RTM RadioTeleMagia, RTM Televisione, TVN Televisione, Lazio Tv. Ha diretto Ciociaria Oggi, l’edizione frusinate de L’Opinione, Accademia del Buongustaio, Numero Zero, Perté Magazine, Il Regionale, La Provincia Quotidiano.

E’ attualmente direttore di Perté Week, Perté Online e Radio Pertè. Ha collaborato con L’Unità, La Repubblica, Sinistra Europea, Qui Magazine, To Be, Ciociaria Turismo. Sue fotografie sono state pubblicate su Ciociaria Oggi, La Repubblica, L’Unità, iI Tempo, La Gazzetta del Mezzogiorno, Novi Listi Glas Istri (Croazia), Primer Acto (Spagna), Village Voice (Stati uniti d’America), La Maga (Cile), To Be, Qui Magazine, Accademia del Buongustaio, Numero Zero, Pertè Magazine, Perté Week
CONDIVIDI