Frosinone – Inferno in via Moro, auto in fiamme e attacco alla gioielleria

Frosinone – Probabilmente un vero e proprio commando quello che questa mattina, intorno alle ore 4, ha tentato di penetrare in una famosa gioielleria della principale strada commerciale del capoluogo ciociaro, via Aldo Moro. Le vetrine dell’esercizio commerciale, attaccate con delle spranghe di ferro, a quanto pare hanno resistito all’urto. A definire la scena infernale il rogo di quattro o cinque auto che hanno di fatto bloccato la strada e reso l’aria irrespirabile. Probabilmente il rogo delle auto serviva, nei piani dei ladri, a bloccare l’intervento delle forze dell’ordine durante il colpo, o qualcosa del genere. Dalle prime notizie trapelate il commando era composto da almeno sei persone. Ovviamente il tutto è ancora ipotetico e al vaglio delle forze dell’ordine.

Cinzia Cerroni