Frosinone, nuova moschea – Il sindaco Ottaviani: “Stop a strumentalizzazioni e ignoranza amministrativa”

Nicola Ottaviani

ll sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, è intervenuto a margine delle polemiche sul trasferimento della moschea. “Il cambio di destinazione d’uso su un’area privata, da utilizzare come edificio di culto è, e rimane, una questione di natura strettamente amministrativa. Quando i privati e gli uffici comunali avranno terminato i progetti e l’istruttoria urbanistica, allora avrà un senso confrontarsi serenamente sull’argomento, al netto di pregiudizi ideologici che riportano indietro le lancette della storia all’oscurantismo culturale e religioso medievale. Tutto il resto appare solo come inutile strumentalizzazione e ignoranza crassa di procedure amministrative. Basta, dunque, con polemiche sterili su pratiche che devono essere ancora completate ed esaminate, soprattutto in periodi di propaganda come quello legato alle elezioni europee”.

Cinzia Cerroni