Piedimonte S. Germano: Sorpresi in auto con 3 etti di hashish, due giovani arrestati dai carabinieri

Continuano incessanti i controlli predisposti dalla Compagnia carabinieri di Cassino per la prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti in tutto il territorio della giurisdizione.

Ieri pomeriggio a Piedimonte San Germano i militari della locale Stazione, nel corso dei citati servizi, hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio un 31enne e un 21enne, entrambi del luogo, celibi e disoccupati, già censiti per analoghi reati.

I due giovani, controllati nei pressi del casello autostradale A1 mentre erano a bordo di una auto, dopo essere stati sottoposti a perquisizione personale e veicolare, sono stati trovati in possesso di 3 panetti di hashish, per un peso complessivo di 294 grammi.

La droga rinvenuta è stata sequestrata mentre gli arrestati, al termine delle formalità di rito, su disposizione dell’Autorità giudiziaria sono stati tradotti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari.