Regione Lazio – Buschini: bando da 6 milioni per rischio sismico

Mauro Buschini con Nicola Zingaretti

“La Regione Lazio ha pubblicato un bando, finanziato con 6 milioni (due milioni per l’anno 2019 quattro milioni per l’anno 2020), per la concessione di finanziamenti regionali ai cittadini proprietari di abitazioni ubicate nei comuni a rischio sismico. I finanziamenti possono essere utilizzati per la realizzazione di interventi di adeguamento compresa la demolizione e ricostruzione dell’edificio al fine di ridurre i rischi futuri. Le spese ammissibili a contributo sono le seguenti: progettazione, rilievi, direzione dei lavori, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, collaudi e studi ed indagini se strettamente connesse; oneri per la sicurezza previsti dal Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n.81; costo opere strutturali”.

Lo dichiara in una nota il Consigliere regionale Pd, Mauro Buschini.

“Il tema sicurezza – prosegue Buschini – è uno dei cardini dell’azione politica regionale. E’ urgente intervenire sulla riduzione del rischio sismico delle costruzioni esistenti attraverso un programma di prevenzione che riesca a coniugare sostenibilità economica ad un’azione efficace: richiedendo il contributo regionale, chi risiede nelle zone a rischio potrà beneficiare di un importante aiuto economico. I terremoti che hanno colpito il centro Italia hanno messo in luce situazioni di pericolo e con questo intervento della Regione Lazio l’obiettivo è quello di prevenire e limitare al massimo situazioni di rischio a beneficio dei nostri territori”.

Cinzia Cerroni