Formia – Fingono nel cimitero azioni criminali denunciati in 13

In 13, di età compresa tra i 21 ed i 34 anni, sono stati identificati e denunciati dagli agenti del commissariato di Formia per  procurato allarme. Il gruppo di giovani  è stato sorpreso mentre all’interno del cimitero cittadino  simulava, con armi giocattolo, delle finte azioni criminali di stampo camorristico. La polizia è intervenuta dopo una segnalazione al numero di soccorso pubblico. I giovani, dopo aver registrato con i propri telefonini le scene, postavano i video sui social. Per tutti è scattata la denuncia. La polizia ha sequestrato sei armi giocattolo tra fucili e pistole.

 

CONDIVIDI