Danilo Magliocchetti: Medaglia d’Oro della Regione per i Vigili del Fuoco del Lazio

Il consigliere comunale e provinciale di Frosinone Danilo Magliocchetti ha scritto al presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, per chiedere il conferimento di una speciale onorificenza al Corpo Regionale dei Vigili del Fuoco.

Nella lettera di Magliocchetti si evidenzia come nelle settimane e nei mesi appena trascorsi, a causa dei numerosissimi incendi che hanno devastato il territorio laziale distruggendo, in alcuni casi forse irrimediabilmente, migliaia di ettari di vegetazione e di boschi, sia stato danneggiato gravemente l’ecosistema regionale e provinciale.

“Proprio il Lazio secondo i recentissimi dati ufficiali forniti dal Ministero dell’Interno – scrive il consigliere – è stata la Regione italiana con il maggior numero di interventi 15.843 da parte dei Vigili del Fuoco. Seguono la Sicilia con 15.059 interventi, la Campania con 14.048, la Puglia con 13.551 e la Calabria con 10.738. In questo scenario drammatico, i Vigili del Fuoco hanno recitato un ruolo encomiabile e insostituibile, in particolare nelle province di Roma e Frosinone dove gli incendi, oltre a provocare danni incalcolabili, hanno assunto la dimensione di una vera emergenza, assimilabile a una calamità naturale, con grave rischio per l’incolumità fisica delle persone, degli animali e delle cose. Se l’azione devastante del fuoco non ha provocato ulteriori disastri sui territori, lo si deve proprio al lavoro svolto con grande professionalità, prontezza e sacrificio dei Vigili del Fuoco che hanno operato, in alcuni casi, anche 48 ore di fila senza fermarsi mai.
Come non ricordare – sottolinea Magliocchetti -l’altrettanto preziosissimo e insostituibile lavoro dei Vigili del Fuoco, nelle ore e nelle settimane immediatamente successive al terremoto dello scorso anno ad Amatrice e dintorni. Anche in questa ulteriore drammatica vicenda, il Corpo si è rivelato un punto di riferimento insostituibile per l’intera popolazione colpita dal sisma. Dunque, il contributo dei Vigili del Fuoco alla sicurezza nel Lazio risulta di fondamentale importanza per la prontezza dei loro interventi nelle situazioni di emergenza, oltre che per la loro capacità e preparazione dal punto di vista professionale ad agire nelle zone a rischio.
La Regione, come tutti i cittadini, devono essere grati ai Vigili del Fuoco del Lazio per questo loro impegno costante e qualificato al servizio della sicurezza dei territori, delle comunità locali e delle persone.
Per questa serie di motivi – conclude il consigliere – credo possa rappresentare un’iniziativa di tangibile ringraziamento e riconoscimento a Corpo, il conferimento da parte dell’Amministrazione regionale, della più alta onorificenza come la Medaglia d’oro della Regione, alla Direzione Regionale dei Vigili del Fuoco Lazio”.