Sora: Cultura e dialogo, la città aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio

Anche la città di Sora aderisce quest’anno alle Giornate Europee del Patrimonio (Gep), istituite nel 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’obiettivo di favorire il dialogo e lo scambio culturale tra le Nazioni del Vecchio Continente. Si tratta di un’occasione straordinaria per riaffermare il ruolo centrale della cultura nelle dinamiche della società italiana. Il Comune di Sora, infatti, ha sposato i nobili obiettivi delle Gep con un ricco calendario di appuntamenti rivolti agli studenti dei tre Istituti Comprensivi cittadini. Letture animate, visite guidate nel Museo Civico della Media Valle del Liri e laboratori di archeologia coinvolgeranno bambini e ragazzi da oggi fino al 22 novembre.

Questo il programma delle attività realizzate con la collaborazione della cooperativa sociale “Arca di Noè”. 11 ottobre: lettura animata di “Hansel e Gretel”, prima lettura ore 9, seconda lettura ore 10,15 – 18 ottobre: ore 10, visita guidata al Museo e Laboratorio di Archeologia – 25 ottobre: lettura animata di “I musicanti di Brema” per i piccoli e “Cenerentola” per i più grandi (prima lettura ore 9, seconda lettura ore 10,15, terza lettura ore 11,20) – 8 novembre: ore 10, visita guidata al Museo e Laboratorio di Archeologia
– 13 novembre: dalle 9 alle 12 maratona di lettura con brani a scelta dei lettori – 15 novembre: lettura animata di “Il pifferaio magico”, prima lettura ore 9, seconda lettura ore 10,15 – 22 novembre: ore 10, visita guidata al Museo e Laboratorio di Archeologia