Alatri: Summit in Prefettura per via Duomo, approvato il piano sicurezza del Comune

Dopo l’incontro tenuto oggi in Prefettura a Frosinone, convocato dal Prefetto su richiesta del Comune di Alatri, a cui hanno partecipato i responsabili provinciali dei Vigili del Fuoco, dell’Ares 118, della Asl per affrontare i problemi relativi alla incolumità dei cittadini residenti nelle aree interessate dai lavori di ripavimentazione in via Duomo, il sindaco Giuseppe Morini, rende noto che il piano di sicurezza predisposto dal Comune di Alatri è stato in massima parte accolto. Esistono, invece, ancora dubbi sulla fattibilità della predisposizione di un’auto-medica attrezzata da parte del Comune e messa a disposizione del personale Ares.

Per superare questo tipo di resistenze soprattutto burocratiche, agli inizi della prossima settimana si terrà un ulteriore incontro per delineare una soluzione condivisa e percorribile. Invece,, riguardo al rinvio chiesto dai residenti lo scorso mese di giugno, esistono alcune perplessità di ordine contabile: vale a dire, l’eventuale richiesta di danni da parte della ditta appaltatrice dei lavori; i vincoli dell’armonizzazione contabile che si sovrappongono alle già avanzate procedure del piano di riequilibrio. Pertanto, l’intento dell’Amministrazione comunale, è dare inizio ai lavori previsti, non appena sarà chiarita la questione della operatività dei sanitari.