Arce: Scuolabus e vigilanza, la XV Comunità Montana offre i servizi a Fontana Liri

Il presidente della XV Comunità Montana “Valle del Liri” di Arce, Gianluca Quadrini, su sollecitazione del consigliere comunitario e comunale di Fontana Liri Luigi Bianchi, ha proposto la stipula di una convenzione con quel Comune, che deve fare i conti con alcuni problemi relativamente ai servizi di scuolabus e vigilanza.

In forza alla deliberazione di Giunta comunitaria n° 48 del 12 luglio 2016 e della deliberazione di Consiglio comunitario n° 16 del 30 settembre 2016 la XV Comunità Montana, in quanto ente di area vasta, ha già attuato con successo convenzioni di servizi con altri Comuni quali Arpino, San Vittore del Lazio e con la XVI Comunità Montana “Monti Ausoni”. E questo offrendo il suo supporto ai centri appartenenti al circuito, in particolare a quelli più piccoli, sprovvisti di un organico professionale adeguato.

“Visti i problemi presenti nel Comune di Fontana Liri proponiamo ancora una volta la stipula di una Convenzione di servizi, come abbiamo fatto a fine anno 2016 – ha dichiarato il presidente Quadrini – Nello specifico qualora venga stipulata la convenzione con questo Comune, metteremo a sua disposizione la figura idonea di un autista per lo scuolabus gratuitamente, ma anche il personale per la vigilanza sullo stesso mezzo”.