Frosinone: Le opportunità del Piano di sviluppo rurale, un convegno delle Acli

Le Acli di Frosinone hanno organizzato per sabato 28 ottobre alle 10,30, nella sala riunioni della Villa Comunale del Capoluogo, il convegno “Nuove opportunità per il territorio contenute nel Piano di sviluppo rurale 2014-2020”.

“Ci occupiamo di promozione sociale cercando di favorire la cooperazione tra persone, famiglie, Pmi e istituzioni – si legge nella nota di presentazione dell’iniziativa diffusa dalle Acli – Tra l’altro, riteniamo necessario valorizzare il nostro settore primario, sensibilizzando il territorio sull’importanza e sul consumo dei nostri prodotti locali, informando sulle potenzialità del Piano di sviluppo rurale, secondo i principi dell’economia circolare e quella generale valorizzazione del patrimonio locale. Non a caso, abbiamo scelto di tenere l’evento presso la centralissima Villa Comunale di Frosinone, con il patrocinio dello stesso Comune coinvolgendo, oltre agli operatori del settore, i quattro istituti comprensivi di Frosinone e l’Iss “Angeloni” Sezione agraria. Infatti, i ragazzi sono i futuri adulti di domani e a loro bisogna inculcare le buone prassi”.

Dunque, lo scopo del convegno “nasce dall’esigenza di approfondire la riflessione sullo sviluppo rurale in un’ottica sociale, inclusiva e solidale”, come spiega il presidente delle Acli frusinati Gianrico Rossi che conclude evidenziando “la necessità di valorizzare le esperienze virtuose che animano il territorio e conferiscono dignità alla comunità locale. Le Acli di Frosinone continueranno ad essere in prima linea su queste tematiche per dare il massimo impulso all’agricoltura sociale”