Alatri: Prevenzione donna ad Alta Tecnologia, venerdì prossimo convegno al “San Benedetto”

Venerdì prossimo, 3 novembre, presso la sala convegni dell’ospedale “San Benedetto” di Alatri si terrà il convegno “Prevenzione Donna ad Alta Tecnologia fra Mammografia, Tomosintesi ed Ecografia automatica 3D”. Si tratta di un’importante iniziativa, nell’ambito dell’iniziativa “Ottobre Rosa”, che si rivolge alle donne dai 45 ai 49 anni e che, viste le tante richieste e il successo dello screening in corso, molto probabilmente verrà estesa anche al mese di novembre. In questo caso sarà necessario, rivolgersi al numero verde 800-003422.

L’incontro si aprirà alle ore 10,30 con il saluto del sindaco di Alatri Giuseppe Morini. Interverranno la dottoressa Annamaria Tellina, che parlerà di “Screening e Ottobre Rosa Asl Frosinone”; il dottor Maurizio Noce, con “Mammografia, Tomosintesi e Biopsie”; il dottor Roberto Sarra, che parlerà di “Ecografia Automatica 3D vs. tradizionale”. La nuova apparecchiatura, con una tecnologia di ultima generazione, permette la comparazione dell’ecografia 3D con la tradizionale e la sua integrazione con mammografia e tomosintesi. In questo modo si ha una migliore valutazione e capacità di individuazione di lesioni di piccole dimensioni, che possono talvolta sfuggire alla normale mammografia. Inoltre il minor tempo in compressione delle parti da esaminare con la tomosintesi migliora il comfort della paziente riducendo sia lo spiacevole dolore sia il rischio di false immagini da movimento.

Interverrà al convegno anche l’assessore regionale all’Ambiente Mauro Buschini. Le conclusioni del saranno tratte dal Commissario straordinario Luigi Macchitella, che illustrerà le prospettive della Asl e del Polo unico Frosinone-Alatri.