Fossanova: Un nuovo modello di turismo sostenibile, mercoledì convegno nell’antico Borgo

Nell’ambito del progetto “Antichi Borghi Lepini. Da Roma a Fossanova: 100 km. di storia, arte, cultura, enogastronomia e natura” promosso dai Comuni di Priverno, Sonnino, Roccasecca dei Volsci, Maenza, Cori, Carpineto Romano e dalla Compagnia dei Lepini mercoledì prossimo, 15 novembre dalle ore 9 alle 13 si terrà a Fossanova un workshop sul tema “L’integrazione dell’offerta turistica delle zone interne e costiere per un modello sostenibile e destagionalizzato di sviluppo turistico del territorio”.

L’obiettivo dell’incontro è quello di fornire un’occasione di confronto aperto tra amministratori, rappresentanti di imprese, enti e associazioni per mettere a fuoco una possibile collaborazione e integrazione delle politiche turistiche dei Comuni collinari e costieri. Collaborazione finalizzata a costruire un’offerta turistica sostenibile e destagionalizzata. L’incontro si terrà presso la sala dell’Infopoint “Porta dei Borghi Lepini”, inaugurato presso il Borgo di Fossanova lo scorso 21 ottobre. Questo il programma del convegno.

Introduzione: Anna Maria Bilancia, sindaco del Comune di Priverno.

Gli scenari: Trend del mercato, nuovi modelli di fruizione del prodotto turistico e opportunità di sviluppo territoriale.
(Nicolò Costa – Docente di Sociologia del Turismo e Coordinatore del Corso di Laurea in Scienze del Turismo – Università di Roma Tor Vergata)

Le infrastrutture materiali e immateriali del sistema turistico integrato: ferrovia, parchi e reti ambientali, cammini e strade delle tipicità enogastronomiche, reti culturali e di eventi. (Sono stati invitati rappresentanti del Parco del Circeo e del Parco degli Ausoni; Strade del vino, dell’olio e dei sapori; Le Vie Francigene).

Le imprese turistiche nell’ottica dell’offerta turistica integrata. (Sono stati invitati rappresentanti delle associazioni imprenditoriali e delle Camere di Commercio).

La promozione integrata dell’offerta turistica delle zone interne e costiere: proposte per un protocollo d’intesa dei comuni, degli enti territoriali, delle reti di impresa. (Introduce Quirino Briganti, Presidente della Compagnia dei Lepini; partecipano i sindaci o assessori al Turismo dei Comuni del progetto Antichi Borghi Lepini: Sonnino, Maenza, Roccasecca dei Volsci, Cori, Carpineto Romano; sono stati invitati i Sindaci dei Comuni dei Monti Lepini e dei Comuni costieri: Latina, Sabaudia, San Felice Circeo e Terracina).

Interverranno, tra gli altri: Marco Carpineti, presidente della Strada del Vino della provincia di Latina; Isabella Di Cola, responsabile progetti Atcl – Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio; Gaetano Orticelli, Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi; Corrado Felici, direttore Unindustria Latina; Cosimo Peduto, direttore Confesercenti Lazio; Giovanni Acampora, Presidente Confcommercio – Imprese per l’Italia Lazio Sud; Antonello Testa, direttore Cna Latina; Carlo Crocetti, presidente Coldiretti Latina.