Arpino: Serata di beneficenza per sostenere l’attività di “Mission Rabies”

Un’importante serata molto sentita, organizzata dall’associazione umanitaria “Mission Rabies” con il patrocinio della XV Comunità Montana della Valle del Liri, si è svolta nel ristorante “Il Ciclope” di Arpino. E’ stata, in particolare, una cena di beneficenza a sostegno del progetto per l’Africa portato avanti da “Mission Rabies”, la Ong inglese che da tempo lotta contro la rabbia nel mondo, malattia purtroppo con un’alta incidenza in varie zone del pianeta.

L’iniziativa che si è svolta ad Arpino ha sensibilizzato molto i partecipanti nel conoscere il prezioso lavoro svolto dalla Ong, i cui numerosi volontari (veterinari e non) sono impegnati nel difficile lavoro di sradicare la rabbia, che causa ogni giorno la morte di 100 bambini in alcune aree dell’Africa. Questo ambizioso compito viene svolto ogni anno grazie all’opera di volontari provenienti da varie Nazioni, che dedicano due settimane del loro tempo a questa importante missione umanitaria.

“La XV Comunità Montana della Valle del Liri – ha sottolineato il presidente Gianluca Quadrini – con piacere ha dato il suo patrocinio alla serata, peraltro riuscitissima vista la partecipazione di tante personalità. E’ una missione lodevole di alta umanità, che fa comprendere l’importanza del lavoro e dell’esperienza umana di tanti volontari nella lotta alla rabbia. Credo che, proprio in questa atmosfera natalizia, l’avere contribuito all’opera di Mission Rabies abbia arricchito l’animo di tutti i presenti”.

Hanno partecipato alla serata, tra gli altri, il sindaco di Trevi nel Lazio Silvio Grazioli e il sindaco di Torrice Alessia Savo.