Frosinone: Packaging e marketing, un seminario dell’Aspiin sul tema

Il pack, ovvero l’imballaggio, oggi non è più soltanto un involucro protettivo ma diventa un tratto distintivo del prodotto, che può essere accattivante al punto tale da influenzarne l’acquisto da parte del consumatore, come il nome di una marca. Oggi i materiali utilizzati per l’imballaggio, la grafica e i colori, come la grandezza e la forma di un pack, sono veri strumenti di marketing, che possono promuovere un prodotto piuttosto che un altro, rivelandosi una scelta strategica fondamentale nelle logiche di mercato.

L’imballaggio dei prodotti e l’identificazione di una campagna di marketing adeguata saranno i temi cardine del seminario formativo in programma a Frosinone martedì prossimo, 16 gennaio alle 14,30, presso la sala convegni dell’Aspiin, l’Azienda Speciale della Camera di Commercio. Il corso, che si intitola proprio “Packaging e Marketing”, sarà anche l’occasione per compiere un excursus sull’evoluzione dell’imballaggio come fondamento della “Brand identity” e rientra nell’ambito del ciclo formativo del progetto “Lazio, il cibo come opportunità”, organizzato da Regione Lazio, Sistema Camerale, Unioncamere Lazio e Arsial, l’Agenzia Regionale per lo sviluppo e l’innovazione dell’agricoltura.

I lavori saranno aperti dal presidente dell’Aspiin, Genesio Rocca. Al termine del corso sarà lasciata ai partecipanti l’opportunità di rivolgere domande ai relatori. La partecipazione è gratuita e può essere confermata cliccando sul link: http://www.laziointernational.it/polls.asp?p=167, oppure scaricando la scheda di partecipazione sul sito dell’Aspiin: www.aspiin.it.