Cassino: Trasporto disabili, il Comune riceve due finanziamenti dalla Regione

L’assessorato ai Servizi Sociali e alla Famiglia del Comune di Cassino ha ottenuto due ulteriori finanziamenti dalla Regione Lazio per il trasporto dei disabili.

“Un anno fa ricevemmo improvvisamente la comunicazione dalla Provincia dei tagli ai trasporti scolatici per i diversamente abili – spiega l’assessore alle Politiche sociali e della famiglia Benedetto Leone – Non potevamo come Amministrazione lasciare soli questi ragazzi speciali. Da lì l’idea, avendo due pulmini in affidamento con la Pmg grazie agli sponsor, di rendeteli ancor più utili alla nostra comunità. Pertanto, abbiamo presentato un progetto al Consorzio dei servizi sociali per il trasporto dei ragazzi. Ieri ci è arrivata la notizia, anzi la doppia notizia, di un primo rimborso del progetto da parte della Regione che ha valutato positivamente l’idea proposta dall’Amministrazione D’Alessandro, assegnando quasi 28mila euro per l’anno appena concluso. Ma c’è di più. La seconda bella notizia è legata al fatto che ci è stato comunicato il finanziamento del progetto anche per l’anno in corso con l’assegnazione della prima rata già in questo periodo”.

L’assessore ai Servizi sociali ricorda di avere preso un impegno con le famiglie dei ragazzi: “Nessuno li lascerà soli, oggi fa piacere che la nostra scelta progettuale sia stata valutata positivamente e rimborsata al Comune. Continuiamo su questa strada, come dico sempre, pancia a terra a lavorare per la città con l’obiettivo di valorizzare, passo dopo passo, il senso della comunità”.