Piglio: Successo per la Giornata della microchippatura, 113 cani hanno una nuova identità

Sono stati 113 i microchip applicati gratuitamente ad altrettanti cani nella giornata di microchippatura voluta dal Comune di Piglio domenica scorsa. L’organizzazione è stata curata dall’associazione provinciale “Accademia Kronos” e dal suo direttivo guidato dal comandante Armando Bruni.  Durante l’evento, aperto a tutti i Comuni della Provincia di Frosinone e durato l’intera mattinata, sono stati anche informati i padroni dei cani sulla sterilizzazione e sui corretti comportamenti da tenere con gli amici a 4 zampe.

“Questa iniziativa è fondamentale per la prevenzione  del randagismo – ha sottolineato il Sindaco di Piglio Mario Felli che ha portato i suoi saluti ai presenti – Con l’ausilio delle guardie zoofile dell’Accademia Kronos, sensibilizziamo la cittadinanza sul fatto che l’iscrizione all’anagrafe canina è un obbligo di legge, a cui ogni proprietario non può e non deve sottrarsi per amore verso i propri amici a 4 zampe e per dovere civico nei confronti della popolazione, come prevede il Regolamento per la Tutela degli animali. Adesso sul territorio provinciale abbiamo 113 Fido in più iscritti all’anagrafe canina e quindi in regola, ai quali abbiamo regalato una identità. Ma c’è ancora tanto da fare. Il Comune di Piglio e l’Accademia Kronos continueranno la lotta contro il randagismo anche con nuove iniziative”.

“Siamo soddisfatti dell’esito della iniziativa di domenica – ha commentato il comandante Armando Bruni – La comunità pigliese ha risposto positivamente e in tanti sono giunti anche da vari Comuni della Provincia di Frosinone. Il prossimo appuntamento per la microchippatura curato dall’Accademia Kronos, sarà per il 25 marzo a Serrone”.