Sanità, Ciacciarelli (FI) per il potenziamento dei tre Poli ospedalieri in Ciociaria

“Ritengo che sia giunto il momento di porre fine ai cosiddetti viaggi della speranza fuori regione e fuori provincia che gravano sulle finanze della Asl e arrecano disagi ai cittadini”.

Inizia così l’intervento del neo-eletto consigliere regionale di Forza Italia, Pasquale Ciacciarelli, sui problemi della Sanità provinciale. L’esponente azzurro afferma che è necessario innanzitutto “ripartire da una sanità a misura di cittadino”. E pertanto assicura il suo impegno in Consiglio Regionale nel promuovere “un potenziamento dei tre poli ospedalieri della provincia di Frosinone, in termini di posti letto e di organico, in modo da garantire l’assistenza sanitaria di eccellenza in loco”.

Secondo Ciacciarelli, infatti, “incrementare i posti letto significa combattere il sovraffollamento nei Pronto soccorso, ponendo fine alle odissee quotidiane che vedono protagonisti cittadini bisognosi di cure e, nel contempo, coprire un raggio territoriale più ampio. Sarà quindi fondamentale – conclude il consigliere regionale di FI – restituire al cittadino fiducia nella Sanità pubblica, attraverso azioni mirate al miglioramento dell’offerta sanitaria”.