Frosinone: Operatore Economico Autorizzato, giovedì un convegno dell’Aspiin

Gli scambi commerciali internazionali potranno essere presto più snelli e veloci grazie alle novità introdotte dal Codice Doganale dell’Unione Europea. La normativa punta ad alleggerire e razionalizzare la catena logistica internazionale, introducendo una serie di semplificazioni e puntando sempre di più sulla figura dell’Aeo, l’Operatore Economico Autorizzato.

Si tratta di una certificazione di affidabilità attribuita dall’Agenzia delle Dogane agli operatori economici residenti nell’Unione Europea. Lo status di Aeo, in realtà, esiste da tempo, ma soltanto con il nuovo Codice Doganale diventa un requisito strategico nelle operazioni di import-export, permettendo alle aziende che lo possiedono di ricevere vantaggi nello sdoganamento e nel traffico delle merci.

Le prerogative della certificazione Aeo saranno oggetto di un incontro per le imprese e i professionisti del territorio, organizzato dall’Aspiin, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Frosinone, giovedì prossimo 5 aprile, alle ore 14,30, presso la sala convegni di viale Roma a Frosinone.
Il seminario, dal titolo “Operatore Economico Autorizzato (Aeo), vantaggi e semplificazioni doganali”, sarà tenuto dagli esperti della multinazionale Kpmg, network globale di servizi alle imprese. Parteciperanno il presidente dell’Aspiin, Genesio Rocca; Massimo Fabio, partner responsabile Global Trade & Customs Kpmg: l’avvocato esperto in diritto societario e compliance regolamentare Laurenzia Alveti e la senior manager Global Trade & Customs Kpmg Martina Dubois.

“Riconoscendo l’interesse delle nostre aziende agli scambi commerciali con l’estero – sottolinea il Presidente dell’Aspiin Genesio Rocca – siamo sempre pronti a fornire aggiornamenti sulle novità normative e sulle opportunità che possono derivarne. In occasione di questo seminario, ci preme sottolineare la collaborazione tra l’Aspiin e il network globale di Kpmg, che rende l’incontro altamente formativo”.

La partecipazione al seminario è gratuita ed offre la possibilità di un confronto con gli esperti Kpmg, previa prenotazione tramite la scheda di partecipazione scaricabile dal sito www.aspiin.it.