Cassino: Langiano “spinge” per il progetto Città in Cantiere

“Con il progetto Cassino in Cantiere continueremo con forza il percorso che abbiamo iniziato nel solco dello sviluppo e della crescita della città. Un programma ambizioso messo a punto dal sindaco Carlo Maria D’Alessandro su cui, ne sono convinto, la maggioranza lavorerà unita e compatta fino alla fine della legislatura”.

Lo ha dichiarato il consigliere comunale e presidente della Commissione Bilancio, Gianrico Langiano, che ha aggiunto: “Una città più bella, più sicura, più efficiente e a misura di cittadino. Questo è l’obiettivo che un’Amministrazione come la nostra deve portare avanti con determinazione. I 6 cantieri sono il mezzo per rendere Cassino una città nuova, in grado di accrescere la sua leadership dal punto di vista economico e sociale nel suo hinterland e nell’intero Lazio Meridionale. Ridisegnare piazza Labriola, renderla finalmente vivibile tutto il giorno, garantendo anche maggiore sicurezza per tutti i cittadini, è un obiettivo ambizioso. Ne siamo consapevoli. Ma sappiamo che questo è un intervento indispensabile per restituire alla città un luogo dove bambini, giovani, adulti e anziani potranno sentirsi a casa, liberi di socializzare conversare e giocare. Come amministratori abbiamo il compito di migliorare la qualità della vita della popolazione anche confrontandoci duramente, ma lo scopo è e deve rimanere questo. Abbiamo una rotta da seguire – ha concluso Langiano – quella che è stata tracciata dal nostro leader: 6 cantieri non ambizioni, che tracciano un percorso molto nitido: quello della crescita presente e futura della nostra amata città. Sono stati fissati i tempi e le risorse economiche da mettere in campo per realizzare azioni e interventi per garantire sviluppo. Rimbocchiamoci le maniche e andiamo avanti, senza paura”.