Frosinone: La “Musica Inaudita” di Camillo Savone torna in piazza Sant’Ormisda

Il pianista Camillo Savone, dopo il successo di pubblico del concerto tenuto due anni fa nella stessa location del Capoluogo, si esibirà domenica 17 giugno, alle 21,30 in piazza Sant’Ormisda. L’evento musicale è stato organizzato, ancora una volta, dall’assessorato al Centro storico coordinato da Rossella Testa, ed è inserito all’interno delle iniziative ideate dall’Amministrazione Ottaviani per le festività dei Santi Patroni.

Camillo Savone, diplomato con il massimo dei voti al Conservatorio “Licinio Refice” di Frosinone sotto la guida di Fiorenza Di Croce, si è perfezionato con grandi interpreti italiani e stranieri, intraprendendo una carriera concertistica che lo ha portato, fino al 1991, in Europa e Russia. Ha suonato più volte davanti a Papa Giovanni Paolo II, eseguendo anche sue composizioni originali, ma anche al cospetto di e Capi di Stato e di Governo.

Dal 2016, dopo 25 anni di pausa, Savone è tornato a esibirsi in pubblico con un ampio bagaglio di esperienze, suonando la sua “Musica Inaudita” e creando così un’esperienza emotiva unica e sinceramente ispirata. Da queste premesse nasce il concerto di domenica 17 giugno, che sarà totalmente basato sull’improvvisazione e sull’ascolto della risposta da parte del pubblico presente.