Alvito: Sabato parte “Castellinaria – Festival del Teatro Pop”, ricca kermesse di arte e gastronomia

Da sabato 21 al 27 luglio prossimi, nella splendida cornice del Castello di Alvito, nella Valle di Comino, farà il suo debutto la prima edizione di “Castellinaria – Festival del Teatro Pop”. L’iniziativa è stata ideata e promossa dalla compagnia “Habitas” in collaborazione con Ivano Capocciama, con il contributo di Camera di Commercio di Frosinone e il patrocinio di Mibact, Regione Lazio, Provincia di Frosinone, Comune di Alvito. Fra i partner di “Castellinaria” ci sono anche “Fieracavalli Valcomino Summer Tour”, eccezionale spin-off dell’Expo veronese, la rete di imprese “VisitAlvito”, nonchè “Interno 36”, giovane realtà di artisti e creativi del territorio di Frosinone.

La rocca di Alvito è a tutti gli effetti un castello sospeso in aria, che domina il paese e la valle dalla cima della collina. Il nome “Castellinaria” gioca su un doppio significato: da un lato c’è la voglia di progettare, di esplorare nuove forme di condivisione, di sognare in grande. Dall’altro si riprende la locuzione fare castelli in aria, ma in positivo. Infatti, si parte da una base solida, da un castello che già c’è.

Per tutta la durata della manifestazione, ogni sera alle 19 il Borgo del castello sarà animato da stand eno-gastronomici, tavolate sotto le stelle, giochi tradizionali per adulti e bambini. Dopo gli spettacoli, gli stand resteranno aperti e la serata proseguirà con la musica dal vivo di George & The Bijelomen, Musaica, I Maestri Jedi del Jazz, I Giullari imPopolari e Dj Set.

L’inaugurazione ufficiale avverrà il 21 luglio con l’iniziativa “Peccati di gola” e la mostra di Domenico Mastroianni a cura della “Fondazione Umberto Mastroianni”. Dalle 19,30, presso il cortile del Castello Cantelmo di Alvito, il saluto delle autorità, il taglio del nastro e il lancio di palloncini colorati daranno vita all’inizio del Festival con un percorso sensoriale attraverso le miniature della Commedia dantesca e le prelibatezze Dop e Doc di produttori locali negli spazi antistanti il maniero e nelle cantine medievali, riaperte per l’occasione.

Infine, con la collaborazione della rete d’imprese “VisitAlvito” è stato istituito il Premio “VisitAlvito”: quattro gruppi teatrali del territorio “Compagnia del Din Don Dan” (Isola Liri), “L’Allegra Brigata” (Sora), “Commedianti del cilindro” (Broccostella), “Laboratorio Teatralmente” (Sora), parteciperanno come giuria agli spettacoli spettacoli under 35 in programma dal 24 al 27 luglio. Nella serata finale del 27 luglio verrà annunciato e premiato il gruppo vincente con un soggiorno di due notti in un agriturismo di Alvito, socio di “VisitAlvito”.