Morolo: Piena solidarietà dell’Amministrazione comunale al tecnico indagato

“Esprimiamo piena fiducia nella Magistratura ma, nello stesso tempo, solidarietà al nostro dipendente Ignazio Moriconi”. L’Amministrazione comunale di Morolo, guidata dal sindaco Anna Maria Girolami, si schiera al fianco del tecnico municipale, definito un “impiegato modello a disposizione della cittadinanza,una persona onesta e un lavoratore dalle qualità morali indiscusse”.

“Se verranno accertati errori nella gara d’appalto – sottolinea l’Amministrazione civica – si tratterà esclusivamente di errori materiali che chiunque può commettere, non certamente voluti per indirizzare la gara. Sulle qualità morali del nostro dipendente non si deve speculare perché sappiamo di trovarci di fronte a un uomo e a un lavoratore onesto. Aspettiamo, pertanto che la Magistratura faccia il suo corso consapevoli che nulla è stato fatto contro la legge”.