Frosinone: “Cinema sotto le Stelle”, la rassegna fa il pienone di pubblico

Giovedì scorso, 16 agosto, ha preso il via alla Villa comunale la nuova edizione di “Cinema sotto le Stelle”, la rassegna realizzata dall’Amministrazione Ottaviani che propone le pellicole più coinvolgenti ed emozionanti della stagione appena trascorsa, con le splendide anteprime del prossimo autunno.

Ottima e molto partecipata la risposta del pubblico frusinate che ha riempito, nei primi giorni di programmazione, l’ormai tradizionale arena estiva. La manifestazione si terrà fino al 30 agosto e, grazie all’accordo tra gestore e Comune anche quest’anno il biglietto di ingresso costerà 2,50 euro. Il calendario dell’evento è stato pensato per soddisfare i gusti degli spettatori di ogni età, che potranno assistere a pellicole di genere comico, sentimentale o thriller, passando per il drammatico e la Sci-Fi.

“Teatro, musica, cinema: grazie alla programmazione culturale messa in campo dal l’Amministrazione comunale di Frosinone – ha dichiarato il sindaco Nicola Ottaviani –  l’esodo che le famiglie e i giovani della città erano costretti a compiere d’estate verso le manifestazioni ospitate nei centri limitrofi, si è fermato. Mentre il centro storico ha ospitato il Festival dei Conservatori e fino al 31 agosto continuerà ad essere il palcoscenico del Teatro tra le Porte, due eventi già premiati da uno straordinario numero di presenze, la parte bassa della città per tutto questo mese troverà nella Villa comunale il luogo ideale in cui assistere alle pellicole più interessanti, sotto il cielo stellato. Anche quest’anno, infatti, non poteva mancare la rassegna dedicata alla settima arte, che sarà l’ennesima piacevole occasione di aggregazione e crescita culturale offerta dal nostro Capoluogo”.

Questi i film in programmazione: oggi, martedì 21, “Tu mi nascondi qualcosa” di Giuseppe Loconsole, con Giuseppe Battiston, Rocco Papaleo. I protagonisti del film, tutti molto diversi tra loro, hanno una cosa in comune: la ricerca della verità, che raggiungeranno solo dopo una serie di episodi tragicomici.

Domani, mercoledì 22, spazio a “Il sole a mezzanotte”, di Scott Speer, con Bella Thorne, Patrick Schwarzenegger. Katie Price è una diciassettenne costretta a vivere fin dall’infanzia al riparo dalla luce. Una notte, il destino le farà incontrare Charlie…

Giovedì 23, “Sconnessi” di Christian Marazziti con Fabrizio Bentivoglio, Ricky Memphis. Quando gli eccentrici componenti di una famiglia allargata si ritrovano in un isolato chalet di montagna senza connessione internet, dovranno tornare a confrontarsi gli uni con gli altri.

Venerdì 24, “Terapia di coppia per amanti” di Alessio Maria Federici, con Ambra Angiolini, Pietro Sermonti, Sergio Rubini. Modesto e Viviana bussano alla porta di un analista per sottoporsi alla terapia di coppia. C’è solo un problema: loro non sono una coppia… ufficiale.

Sabato 25, “Jumanji” di Jake Kasdan, con Dwayne Johnson, Jack Black. Sequel del celebre film del 1995 che vedeva protagonista Robin Williams, “Jumanji – Benvenuti nella giungla” proietta lo spettatore direttamente nella natura incontaminata.

Domenica 26, “Youtopia” di Berardo Carboni, con Matilde De Angelis, Alessandro Haber. Per sfuggire alla realtà, Matilde si rifugia nel mondo online, anche per fare facili guadagni…

Lunedì 27, “Quanto basta” di Francesco Falaschi, con Vinicio Marchioni, Valeria Solarino. Il destino di uno chef talentuoso ma non più di successo, cambierà in seguito a un incontro inaspettato…

Martedì 28, “L’ora della verità”, thriller di Olivier Megaton, con Liam Neeson. L’ex-agente operativo della Cia Bryan Mills dovrà darsi da fare per salvare soprattutto sé stesso.

Mercoledì 29, “Famiglia allargata” di Emmanuel Gillibert, con Arnaud Ducret. Antoine reggerà il passaggio da single scatenato a pseudo-padre di famiglia?

Giovedì 30 “L’uomo sul treno” di Jaume Collet-Serra, con Liam Neeson. L’action-thriller racconta una corsa contro il tempo, una caccia serrata sui binari in cerca di un misterioso sconosciuto.