Torrice: Bandi del Gal “Terre di Argil”, pieno sostegno del Comune

“I bandi pubblicati dal Gal Terre di Argil daranno qualche nuovo posto di lavoro e permetteranno di raggiungere gli obiettivi dell’ente”. Questo il commento del consigliere delegato del Comune di Torrice, Augusto Ianni, in merito ai tre concorsi per l’assunzione di personale tecnico-amministrativo della struttura intercomunale.

“Il fatto che il Gal voglia dotarsi di personale competente per realizzare gli obiettivi del consorzio conferma la correttezza della scelta operata dal Comune di Torrice”, sottolinea Ianni.

Questo perchè lo scorso 14 agosto il Gal “Terre di Argil” ha diffuso la notizia del reclutamento di personale tecnico-amministrativo, attraverso una e-mail inviata agli 11 Comuni aderenti. I bandi prevedono come scadenza il prossimo 11 settembre, alle 12.

Dello stesso avviso anche il sindaco Mauro Assalti che registra questa opportunità lavorativa come il primo tassello per dare vita a una realtà organizzata e capace di incidere sullo sviluppo territoriale. Durante la campagna elettorale, il programma della lista “Noi con Assalti sindaco” ha previsto diverse iniziative che fanno affidamento proprio sulle potenzialità del Gal. Fra queste possiamo ricordare l’Agrinido, i fondi per lo sviluppo agricolo e imprenditoriale, nonché le collaborazioni necessarie per dare risposte alle necessità ecologiche e ambientali del Comune.

“Aderire al Gal è stata la scelta giusta  – commenta il primo cittadino – Va dato merito all’Amministrazione Tre Torri di avere preso la decisione giusta. Infatti, dal momento in cui il consorzio avrà una struttura operativa adeguata, tutti i Comuni aderenti potranno beneficiare delle sue potenzialità”.