Carpineto Romano: Domani si celebra la 18esima “Giornata dei Carpinetani nel Mondo”

Domani, venerdì 24 agosto, nell’auditorium “Centro Studi Leone XIII” di Carpineto Romano, si svolgerà la 18esima giornata dedicata ai carpinetani che decisero di partire verso altri Paesi del mondo.

“La Giornata dei Carpinetani nel Mondo è dedicata a tutti coloro che vivono in altre Nazioni, ma non hanno dimenticato le proprie origini – spiega Giulio Cacciotti, consigliere con delega all’Emigrazione e Immigrazione – Gli emigrati sono coloro che rappresentano l’Italia e Carpineto nel mondo”.

I dati relativi agli emigrati carpinetani sparsi per il mondo sono conservati nel Museo civico “La Reggia dei Volsci”. Osservando le ultime ricerche, coordinate la professor Italo Campagna, si nota che sono migliaia i carpinetani che decisero di lasciare il paese.

“Non bisogna dimenticare il nostro passato – dichiara il sindaco Matteo Battisti – I carpinetani sparsi per il mondo continuano a rappresentare la testimonianza autentica delle diverse esperienze delle emigrazioni vissute nel corso dell’Ottocento e del Novecento. Un momento storico difficile che vide protagonisti migliaia di italiani che decisero di vivere in un altro Paese. E’ quindi un onore ricevere chi, nonostante il passare degli anni, non ha dimenticato le proprie origini”.

“La cultura e le tradizioni della nostro territorio non sono state dimenticate – aggiunge l’assessore alla Cultura Noemi Campagna – Un monito che testimonia la forte appartenenza che si ha con le proprie origini e di come, per certi versi, sia stato difficile iniziare una nuova vita”. Nel programma della Giornata, alle 12,30, verranno deposte in omaggio agli emigrati alcune corone di fiori presso il “Monumento dei Caduti” e al “Parco Martiri del ’44”. Per ulteriori informazioni: www.carpinetoromano.it .