Alatri. Petardo lanciato durante la partita, il colpevole ha un volto

Questa mattina ad  Alatri i militari della locale Stazione, al termine di una serrata attività info-investigativa, sono riusciti ad  individuare il responsabile del lancio di un petardo avvenuto durante l’incontro di calcio, valevole per il campionato di promozione girone D, Alatri – Ferentino, tenutosi il 10 febbraio  presso il campo sportivo “Chiappitto” di Alatri.Lo scoppio del petardo, avvenuto a circa 10 metri dalla panchina della squadra ospite, ha provocato lo stordimento del team manager del Ferentino, che è stato  trasportato presso il locale ospedale “San Benedetto” per le cure del caso, con una prognosi di 7 giorni. Il responsabile, un 38enne di Alatri già censito per reati inerenti agli stupefacenti, è stato denunciato   per “lancio di oggetti pericolosi durante manifestazione sportiva” e “lesioni personali” e verrà proposto anche per il provvedimento di D.A.S.P.O..

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI