ANAGNI: GIOVANE ROMENO EVADE I DOMICILIARI, ARRESTATO

Questa mattina ad Anagni, i carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia cittadina, nell’ambito di appositi servizi per il controllo del territorio, hanno tratto in arresto per il reato di evasione un 21enne romeno, attualmente domiciliato presso un centro di prima accoglienza della Capitale. Il giovane, fermato per un controllo nella zona Osteria della Fontana, dove si trovava in compagnia di altri connazionali, in seguito ad accurati accertamenti risultava sottoposto al regime dagli arresti domiciliari, secondo le disposizioni del Tribunale di Viterbo, presso la citata struttura romana dalla quale si era allontanato arbitrariamente il 2 marzo scorso. L’arrestato, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, è stato ristretto presso la camera di sicurezza della Compagnia anagnina in attesa del rito direttissimo.

 

CONDIVIDI